FEDERAZIONE GILDA UNAMS
Gilda degli Insegnanti Latina


via P.Picasso,32 sc C p.1°(c/o Centro Morbella) Tel: 0773/439662 - Tel/Fax: 0773/600812 Email:gildalatina@gmail.com.
 
ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE DEGLI INSEGNANTI DELLA PROVINCIA DI LATINA
 
Info
Le Sedi Gilda in Italia
Le nostre Sedi Provinciali
Dirigenti provinciali
Coordinatore provinciale

Prof.ssa Giovannini Patrizia
Telefono: 3200233996
Vice Coordinatore provinciale

Prof.ssa Ciotti Maria Rosaria
Telefono: 3289777230
Dirigente sindacale
Vice Coordinatore aggiunto prov
.
Prof.ssa Annarita Mattarolo
responsabile settore docenti sede di Fondi
e Gaeta
cell 3470806151
Dirigente sindacale
Prof Valerio Golfieri
responsabile settore docenti sede help point di Terracina
Dirigente sindacale
Ins. Regina Vallescura
responsabile settore docenti sede help point di Terracina
 
 
ESPERO- Fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori della scuolao piano
ESPERO- Fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori della scuolao piano
Negli anni scorsi sono state varate delle riforme del sistema previdenziale pubblico che comporteranno una diminuzione delle pensioni erogate dall’INPDAP. Per mantenere il proprio tenore di vita anche durante la vecchiaia è pertanto necessario costruirsi nel tempo una pensione che si aggiunga a quella pubblica.

Espero è il Fondo Pensione che risponde alle esigenze previdenziali di tutti i lavoratori della scuola: docenti, personale educativo, dirigenti scolastici e personale amministrativo, tecnico ed ausiliario.
Espero è un’associazione senza fini di lucro, il cui unico obiettivo è quello di dare ai lavoratori della scuola la possibilità di costruirsi fin da oggi una pensione complementare rispetto alla pensione INPDAP.

ESPERO è il Fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori della scuola. Il Fondo Pensione è nato a seguito dell’accordo istitutivo del 14/03/2001 fra le Organizzazioni Sindacali del settore (FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola,
SNALS-Confsal, GILDA-UNAMS, CIDA) e l’ARAN e al successivo atto costitutivo del 17/11/2003.
Possono aderire ad Espero tutti i lavoratori della scuola con contratto:

- a tempo indeterminato (tempo pieno o parziale)
- a tempo determinato di durata minima di tre mesi continuativi
- i dipendenti delle Organizzazioni sindacali firmatarie dell’accordo istitutivo del fondo compresi i dipendenti in aspettativa sindacale ai sensi dell’art.31 della legge 20 maggio 1970, n.300 (Statuto dei lavoratori), operanti presso le medesime organizzazioni sindacali.
A condizione che venga sottoscritta un’apposita fonte istitutiva potranno aderire ad Espero anche i dipendenti di scuole private, parificate e legalmente riconosciute e di enti o istituti per la formazione professionale, anche se assunti con contratto di formazione lavoro.

Ogni dipendente decide volontariamente la propria adesione al fondo.

La finalità esclusiva di ESPERO è quella di erogare agli aderenti prestazioni pensionistiche complementari a quelle erogate dal sistema previdenziale pubblico (pensione INPDAP).

ESPERO è un Fondo Pensione a capitalizzazione individuale e contribuzione definita. Ogni lavoratore che aderisce al fondo apre un proprio conto individuale dove confluiscono i contributi versati, che vengono investiti sui mercati finanziari. Le prestazioni finali dipendono dall’importo dei versamenti e dai rendimenti ottenuti dall’impiego delle risorse finanziarie del Fondo.

Espero sarà amministrato e controllato dai rappresentanti eletti dai lavoratori e dai componenti designati dal MIUR. Tutti gli organi del Fondo sono a composizione bilaterale e paritetica e i componenti restano in carica tre anni e possono essere eletti per non più di due mandati consecutivi.

Gli organi del fondo ESPERO saranno:

L’Assemblea dei delegati, costituita da 60 componenti, 30 in rappresentanza dei lavoratori e 30 dell’Amministrazione.
Le elezioni per la prima Assemblea dei delegati si svolgeranno al raggiungimento delle prime 30.000 adesioni.

Il Consiglio di Amministrazione, eletto dall’Assemblea è costituito da 18 componenti, metà in rappresentanza dei lavoratori e metà in rappresentanza dell’Amministrazione
Il Collegio dei revisori, eletto dall’Assemblea è costituito da 4 componenti effettivi + 2 supplenti, metà in rappresentanza dei lavoratori e metà in rappresentanza dell’Amministrazione

 

 
 
-
 
 
Comunicazioni
27/02/2014
Nota prot  1372  26\02\14  Ufficio ATP- trasmissione Nota Miur rinnovo assemblea delegati iscritti ad Espero -votazioni 28\29\30 Aprile
Nota MIur - Nuovo servizio self service adesione on line al Fondo Espero tramite portale stipendi NoiPA.
Fondi Pensione: l'inchiesta trasmessa da Report è disponibile per i nostri visitatori
Espero garantito dalla burocrazia
Fonte: Italia oggi, 29/03/05
Banca ed insegnante ignorano "Espero"
Fonte: Il Sole 24 ore, 07/03/05
 

In riferimento all'adesione al Fondo Espero entro il 31/12/2006 per fruire del contributo straordinario dello 0,5% di durata annuale si comunica che il servizio di consulenza è operativo previo appuntamento nelle due sedi provinciali.
 
-
 

IMPORTANTE

L'Associazione professionale Gilda degli Insegnanti di Latina è in grado di fornire proiezioni personalizzate sugli effetti dell'eventuale adesione ad Espero.
I docenti interessati sono pregati di contattare il referente Prof. Craia al n. 3283817405.

 
Statistiche
www.gildalatina.org/   Webmaster: