FEDERAZIONE GILDA UNAMS
Gilda degli Insegnanti Latina


via P.Picasso,32 sc C p.1°(c/o Centro Morbella) Tel: 0773/439662 - Tel/Fax: 0773/600812 Email:gildalatina@gmail.com.
 
ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE DEGLI INSEGNANTI DELLA PROVINCIA DI LATINA
 
Info
Le Sedi Gilda in Italia
Le nostre Sedi Provinciali
Dirigenti provinciali
Coordinatore provinciale

Prof.ssa Giovannini Patrizia
Telefono: 3200233996
Vice Coordinatore provinciale

Prof.ssa Ciotti Maria Rosaria
Telefono: 3289777230
Dirigente sindacale
Vice Coordinatore aggiunto prov
.
Prof.ssa Annarita Mattarolo
responsabile settore docenti sede di Fondi
e Gaeta
cell 3470806151
Dirigente sindacale
Prof Valerio Golfieri
responsabile settore docenti sede help point di Terracina
Dirigente sindacale
Ins. Regina Vallescura
responsabile settore docenti sede help point di Terracina
 
 
Speciale Manifestazioni
MANIFESTAZIONI E PROTESTE GILDA UNAMS

 
 

CONVEGNO ART.33 e GILDA - LA BUONA SCUOLA: PROFILI DI ANTICOSTITUZIONALITA'
- 16 MARZO 2016 - ROMA - SALA CAPRANICHETTA - PIAZZA MONTECITORIO 9,30-13,30

- per la partecipazione è possibile chiedere il permesso ai sensi dell'art 64 del CCNL come giornata di formazione con attestato finale.
->Leggi la locandina

 
Ecco Le prossime assemblee territoriali Gilda  in provincia su: mobilità, merito. legge 107\15, concorsi e ricorsi.
Scarica, leggi e divulga  le  locandine con l'O.d.G., i territori interessati e l'orario
Aprilia-16 febbraio, IC Garibaldi  -Terracina-17 febbraio, ITC Bianchini -Priverno  18 febbraio, IC S T D'Aquino
 

Manifestazione nazionale Roma settori servizi pubblici 28 novembre 2015
 IL SETTORE SCUOLA – PARTECIPA UNITO  PER IL RINNOVO  DEL CONTRATTO E MODIFICHE ALLA LEGGE 107

Comunicato stampa
Locandina della manifestazione
Locandina -I MOTIVI DELLA PROTESTA PER LA SCUOLA

 
A seguito dell'ultima tornata di immissione in ruolo per la Fase C, e dei rivolgimenti in atto, La Gilda degli Insegnanti  di Latina, organizza Venerdì 11 Dicembre 2015, presso la sala Lilium dell'Hotel Garden,  la seconda Assemblea\Convegno per docenti neoassunti - l'invito sarà inoltrato anche presso le scuole del territorio ->leggi, scarica e divulga la locandina
 
Gilda degli insegnanti di Latina organizza, presso l'Hotel Garden di Latina il 24 settembre un convegno per tutti i docenti neoassunti iscritti\iscrivendi
circa gli adempimenti e le rivoluzioni relative agli adempimenti da rispettare nell'anno in corso e nei prossimi anni->Leggi e divulga a locandina
 
Manifestazione 7 luglio
Nonostante il caldo, le avversità dimostrate soprattutto di noi professionisti della scuola, lo spostamento ad hoc della data di votazione alla Camera del pericoloso Maxiemendamento al DDL 1994 sulla scuola, il silenzio dei media e della stampa, La Gilda di Latina. insieme a rappresentatane delle Gilde d’Italia e del Nazionale, senza proclami facili, senza prosopopea, ha partecipato al sit in ieri 7 luglio a Montecitorio  –Oggi, 8 luglio, alla Camera continua la discussione domani la decisiva votazione e alcuni delegati della Gilda di Latina saranno presenti in aula per vedere direttamente quanto scempio si vuole continuare ad approvare e… Ora dal 12 luglio in poi al via l’organizzazione anti DDL fino e oltre l’avvio dell’anno….la scuola pubblica statale è patrimonio di tutti e va difeso…. E.. ai posteri l’ardua sentenza? (Il coordinatore provinciale).
-> La Fotogallery della manifestazione
-> Il breve Video

 


SCARICA IL VOLANTINO

 
SIT-IN A MONTECITORIO
Altra Fumata nera ieri incontro Sindacati\Renzi.
Si Chiede: Il Ritiro Ddl e Piano Assunzioni Urgente Di Tutti I Precari, Subito!.
iniziative unitarie ooss lazio:
Descrizione: http://www.gildalatina.org/images/freccia_animata3.gifRoma-15 maggio-16,30-
PIAZZA del PANTHEON-ASSEMBLEA PUBBLICA

Descrizione: http://www.gildalatina.org/images/freccia_animata3.gif
Latina-16 maggio-10,00/14,00-
PIAZZA DELLA LIBERTÀ-PRESIDIO

Descrizione: http://www.gildalatina.org/images/freccia_animata3.gifRoma-18 E 19 maggio -16,00- SIT IN
PIAZZA MONTECITORIO-assemblea pubblica per dare voce a...
-prossima la comunicazione ufficiale di un'altra manifestazione unitaria nazionale per il 25 a roma-
-leggi locandine iniziative Roma (Latina è in prima pagina).
Descrizione: http://www.gildalatina.org/images/freccia_animata3.gifLocandina Iniziativa Pantheon
Descrizione: http://www.gildalatina.org/images/freccia_animata3.gifLocandina Sit in Montecitorio (sostituita 14\5)
 

SCIOPERO GENERALE 5 MAGGIO 2015
GIORNATA DELL'ORGOGLIO DELLA SCUOLA PUBBLICA
Sabato si sono chiusi i lavori della VII Commissione cultura e la riforma della scuola è pronta per la discussione alla Camera.
I punti critici del DDL, come gli albi territoriali e la chiamata diretta del dirigente per l'assunzione degli insegnanti sono rimasti invariati, come ha anticipato Fabrizio Reberschegg nel servizio di Gilda tv “Incontro PD-Gilda: fumata nera”.
Intanto continua la protesta di insegnanti, genitori e studenti nelle piazze italiane. Sabato 9 maggio si è svolta la “Giornata dell'orgoglio della scuola pubblica nazionale, come risposta alla riforma Renzi, considerata dai docenti una mannaia sulla scuola pubblica e il suo personale.
A Roma, domenica 10 maggio, si è riunito il coordinamento precari della Gilda per discutere del DDL licenziato sabato 9 maggio dalla VII Commissione. - Da Roma Antonio Antonazzo.
 
INCONTRO PD GILDA: FUMATA NERA
Buon pomeriggio, dopo il grande sciopero generale della scuola, questa mattina il PD ha incontrato al Nazareno la Gilda degli Insegnanti e lo Snals.
Da Roma Fabrizio Reberschegg della direzione nazionale della Gilda. Rino Di Meglio, nel comunicato stampa di oggi, sottolinea che "Contro la riforma si è creato un fronte contrario compatto, come dimostrano le proteste spontanee che coinvolgono, oltre agli insegnanti, studenti e famiglie. A bocciare il ddl - conclude Di Meglio - non sono soltanto i sindacati, ma un Paese intero".
La Gilda di Latina – ringrazia e raccoglie le istanze rappresentate e sfociate nella manifestazione del 5 maggio - subito un Decreto Legge d’urgenza per le assunzioni per tutto il personale che ha maturato i diritti e revisione stralcio del DDL.... Subito abolizione o revisione totale del DDL… queste le richieste raccolte. La Gilda continuerà a farsi portavoce delle istanze del mondo della scuola, dei cittadini, dei genitori e delle associazioni e ricorda la manifestazione di Sabato 9 maggio indetta dai comitati spontanei di cittadini che chiedono il ritiro del DDL 

La Gilda - RINGRAZIA i numerosi iscritti, simpatizzanti e non, docenti e personale ATA di Latina che hanno partecipato allo sciopero e alla manifestazione del 5 Maggio…..dimostrazione questa, che l’organizzazione sindacale veicola le richieste e non le strumentalizza come invece sosterrebbe il Premier

La Gilda di Latina ha manifestato il 5 maggio, a Roma, portando in corteo tutto il dissenso di docenti e personale scolastico della scuola, genitori e alunni, altissima è stata la partecipazione, maggiore a nostro avviso rispetto al 2008, grande il disappunto di tutti i manifestanti contro una riforma inappropriata, non concertata con i docenti, il personale scolastico e le parti sociali OO SS e che non tiene conto dei veri problemi della scuola, che taglia ulteriormente posti, diritto allo studio e precariato anche plurititolato e con decenni di insegnamento alle spalle, senza alcun reale piano straordinario di assunzione in ruolo, senza rispetto per i DIRITTI ACQUISITI e riconosciuti dalla CGE, che non rispetta le norme europea né la sentenza della Corte di Giustizia Europea del 26 Novembre, che sacrifica la scuola per far cassa, che taglia personale docente e ATA a partire già dal 1 settembre 2015 in avanti senza garantire il funzionamento corretto delle scuole, che distrugge la scuola pubblica che costituzionalmente dovrebbe essere libera e assicurare il diritto allo studio e al rispetto dei diritti costituzionali dando pieni poteri di scelta nella didattica, alla chiamata diretta, all’assunzione e conferma del posto e dell’organico al Dirigente Scolastico a sua volta penalizzato qualora non tagli e non agisca nel senso del contenimento di organici e spesa.
La Guardia non può essere ora allentata, gli emendamenti al vaglio dei partiti continuano a non tener conto delle richieste, tanto che tutte le OO SS e la Gilda in primis si risentono di tale atteggiamento e tanto che anche molti genitori e alunni agiranno e manifesteranno il loro dissenso contro questa riforma agendo avverso le prove invalsi che proprio gli alunni non riconoscono …, anche il sistema di valutazione ha bisogno di essere riconsiderato alla luce delle necessità didattico - educative verso cui la scuola ha il dovere di operare...
(uff stampa Gilda Latina 6 e 7 maggio 2015)
SCIOPERO GENERALE 5 MAGGIO 2015
PROCLAMAZIONE SCIOPERO GENERALE di tutto il personale della scuola Docente. Ata E Dirigenti Scolastici il 5 maggio manifestazione in contemporanea in 5 province italiane

ROMA (Lazio-Toscana-Marche-Umbria-Abruzzo-Campania)
MILANO (Lombardia-Piemonte-Liguria-Val D'Aosta-Emilia Romagna-Veneto-Trentino-Friuli VG)
BARI (Puglia-Molise-Basilicata-Calabria)
PALERMO (Sicilia)
CAGLIARI (Sardegna)
Leggi e divulga il manifesto della proclamazione dello sciopero

Il 5 maggio a Roma a manifestare uniti avverso il DDL Renzi: che si ascolti la vera scuola!
Ore 9,00 Corteo da piazza della Repubblica a Piazza del Popolo - palco - fino alle 13,30

Pullman in partenza per Gilda Latina da via Picasso di fronte centro Morbella ore 6,30 - adesioni per mail gildalatina@gmail.com

->SCARICA IL VOLANTINO DELLO SCIOPERO

SCIOPERO GENERALE 5 MAGGIO 2015
PROCLAMAZIONE SCIOPERO GENERALE di tutto il personale della scuola Docente. Ata E Dirigenti Scolastici il 5 maggio manifestazione in contemporanea in 5 province italiane

ROMA (Lazio-Toscana-Marche-Umbria-Abruzzo-Campania)
MILANO (Lombardia-Piemonte-Liguria-Val D'Aosta-Emilia Romagna-Veneto-Trentino-Friuli VG)
BARI (Puglia-Molise-Basilicata-Calabria)
PALERMO (Sicilia)
CAGLIARI (Sardegna)
Leggi e divulga il manifesto della proclamazione dello sciopero

SCARICA IL VOLANTINO DELLO SCIOPERO

 

Speciale DDL 2994 e protesta della scuola
23/04/2015
FLASHMOB
OGGI ALLE 20.30
IN CONTEMPORANEA PRESSO I MAGGIORI COMUNI DELLA PROBINCIA DI LATINA

 
21/04/2015
Numerose sono le iniziative pervenuteci a seguito delle 3 assemblee unitarie, del 15.16 e 17 aprile in provincia di Latina e alla Manifestazione del 18 svolta a Roma
Facciamo un breve resoconto:
richiesta di assemblee straordinarie RSU nelle scuole
richiesta Collegi straordinari per assemblee permanenti del personale  scolastico
iniziative mediatiche via internet-vestizione a lutto con proposte commemorazione morte della scuola
sistemazione corone funebri davanti le scuole (sia pur con regolare servizio)
Flash mob 23 aprile piazza del popolo ore 8,30 come libera iniziativa
predisposizione documenti di protesta e mail ai maggiori rappresentanti politici
predisposizione documenti assembleari.
Si rammenta lo sciopero generale di docenti ATA e DD SS del 5 maggio prossimo
All’uopo - ecco il documento unitario predisposto da Gilda, FLC , Cisl, UIL, Snals in seno all’ultima assemblea svola a Latina il 17 aprile 2014




 


SIAMO NOI LA BUONA SCUOLA
 
Leggi pagina speciale >Manifestazioni–Siamo noi la buona scuola
Guarda il Video >manifestazione Gilda a Firenze 23\11\14
Legge n.107/luglio 2015-Riordino del sistema scolastico
Gilda Tv - Video manifestazioni regionali 24 ottobre
Fotogallery della Manifestazione
Comitato di Valutazione e delibere aggiornate del CD (elaborazione Gilda  pubblicato dal 27\09\15) 
-Modello delibera CD 1-istituti scolastici ogni ordine e grado
-
Modello delibera CD 2-Convitti Nazionali
Esempio di criteri di costituzione e votazione per il Comitato di Valutazione
-Leggi tutto il comunicato
   
>Comunicato stampa
>Il Maxiemendamento approvato Senato

>Il Maxiemendamento definitivo approvato alla Camera 9\7\2015
>Legge n.107 del 13 luglio 2015, in GU - riordino del sistema scolastico
La mobilitazione contro la “cattiva scuola” non si ferma
La Gilda, dal il 23 novembre 2014 con la grande manifestazione di Firenze, non ha mai smesso di procedere con l’accoglimento delle proteste di tutto il mondo della scuola… Ulteriori Iniziative…. unitarie… sono in fieri e La lotta non finisce, a ottobre manifestazione unitaria
>Leggi tutto il documento Gilda di Agosto  
>Mod rinuncia nomina attività aggiuntive
>Mod mozione rinvio elezioni comitato di valutazione
>Comunicato unitario - per la mobilitazione
>COMUNICATO STAMPA 11 SETTEMBRE
MANIFESTAZIONE REGIONALE
MANIFESTAZIONI OTTOBRE - L'UNIONE FA LA SCUOLA- CAMBIARE LA LEGGE 107-RINNOVARE IL CONTRATTO22 OTTOBRE 2015 - Personale ATA - ore 10,00 MIUR V.le Trastevere - - >scarica il volantino
24 OTTOBRE 2015 - Docenti e mondo della scuola-ore 15,00- Corteo da P.zza Della Repubblica a P.zza SS. Apostoli - Per manifestare ancora una volta uniti con tutti coloro che tengono alla scuola pubblica statale avverso il una legge /riforma inavveduta e inappropriata - >scarica il 1°volantino ->Scarica il 2° Volantino.
LEGGI: APPELLO RSU PER IL 24 OTTOBRE
#siamonoilabuonascuola, a Firenze il 23 novembre  la carica dei prof contro Renzi .
Oltre mille no al progetto di riforma La Buona Scuola scanditi a gran voce lungo l'Arno
 Articolo e video della manifestazione=>#Siamo noi la Buona Scuola
Guarda il Video: ->Gilda Latina alla manifestazione
 
 
 
 

Riuscito e molto frequentato il Convegno di ieri 3 marzo organizzato dalla Gilda di Latina presso la ben organizzata aula magna dell’IIS Marconi , dal titolo “Le Riforme 2015 Fanno La Buona Scuola Che Serve?”

Ciò nonostante la particolare giornata densa di impegni istituzionali, che non hanno consentito la partecipazione a a tutti gli invitati, infatti ,erano assenti tutti  gli onorevoli impegnati nelle votazioni di Camera e Senato ad eccezione dell’unico delegato deputato On. Gallo del M5S, aggiunto invece il prof Salomone Megna della direzione nazionale Gilda . Il dott .Rinzivillo , esperto della commissione di lavoro del Miur, ha tecnicamente ed efficacemente illustrato, anche con il supporto e gli interventi successivi della dott ssa MR Calvosa dirigente dell USR-’ATP di latina  e reggente dell’uff II dell’USR, il percorso e quanto svolto in seno alla  revisione  della riforma delle classi di concorso, comprese le tabelle di atipicità e le cosiddette previste passerelle necessarie all’avvio  della riforma,  spiegando le esigenze di attuazione di questa in previsione di un eventuale concorso.
Alle domande circa la situazione degli organici  non ancora riconosciuti nel diritto per le materie nuove della riforma, come per esempio quelle dei licei musicali e coreutici o dei nuovi indirizzi attivati, è stato spiegato che fino a quando la riforma non andrà a regime per le classi di concorso non potranno probabilmente essere concessi.

Quindi contrariamente a quanto si pensava, la situazione rimane ancora in stallo e non coerente con le ultime situazioni intervenute anche a margine della  riforma Gelmini. Per la relazione relativa agli altri argomenti, oggetto di  riforme correnti e in corso d’opera come Iil Rav, l’autovalutazione e valutazione delle scuole e delle novità relative alla seconda prova, la prof.ssa Giovannini e il prof. Salomone Megna, in sostituzione del centro studi assente nei suoi rappresentanti per motivi di salute, hanno relazionato circa il percorso legislativo ormai svolto, come delle criticità ancora presenti nel il rischio di ingerenza della riforma della buonascuola sui nuclei interni (scuole) e amministrativi (USR e ATP), attraverso un forzoso inserimento di personale non qualificato, non competente nella didattica, in quella specifica (docente di matematica che valuta docente di italiano) e non docente, sia pur rilevando l’accoglimento della richiesta della Gilda (orientamenti pubblicati il 2 marzo 15) di ricondurre la composizione dei nuclei di auto valutazione delle scuole a uno staff di docenti scelti dal Collegio, come inizialmente previsto nella prima pubblicazione della CM 47\14 e non di genitori o personale esterno.

Rimane sicuramente da rilevare che l’autovalutazione  e la valutazione dovrebbero essere relegati a strumenti di ausilio dei docenti, alla rimodulazione di percorsi atti  al raggiungimento del successo formativo degli studenti in un quadro di oggettive rilevazioni comunque operate e studiate in team   per la didattica e  dai  docenti e i sistemi esterni dovrebbero rimanere solo motivo di consultazione.

Riguardo all’esame di stato, ormai a regime con la RG, si sono illustrate le situazioni specifiche alla seconda prova e alle novità  di queste, oltre alle necessità di informare l’ATP e il referente ministeriale sullo stato di formazione dei docenti che purtroppo non è adeguato e  correttamente divulgato , tanto che alcuni  docenti presenti   dell’IP Filosi fanno rilevare quanto venga opposto dalla DS alla frequenza di tali corsi (istituiti dal Miur in sole due scuole della provincia Liceo Grassi e IP Filosi) al personale titolare di ruolo nel sostegno; insomma, in conclusione, riforme che sembrano  attivarsi spesso monche e comunque senza adeguato propedeutico confronto tra tutte le parti coinvolte comprese quelle sindacali di categoria, né adeguata allargata comunicazione e compartecipazione di tuti gli attori in esse coinvolti!

Lo stato  di confusione della commissione settima istruzione  è stato illustrato dall’on  Gallo e il coordinatore provinciale Gilda degli insegnanti ha infine chiuso il Convegno illustrando la mancata concertazione sindacale e politica sull’ultima riforma Renzi sulla ‘buonascuola’ inserita in un iniquo decreto che non tiene conto della libertà di insegnamento annoverata dall’art 33 della Costituzione  e che vorrebbe stravolgere con illecito  decreto legge lo stato giudico e la carriera  dei docenti , argomenti di pura competenza contrattuale, senza neanche risolvere la situazione della stabilizzazione dei precari della scuola che  nella bozza mai illustrata  e discussa, sembra non inserire di fatto alcun piano straordinario di assunzioni  come  proclamato per mesi scorsi.
Il Governo deve decretare d’urgenza solo il piano di assunzione  poiché solo tale argomento costituisce motivo di urgenza , quindi  stabilizzare tutti i precari come previsto dalla sanzione  della corte di Giustizia Europea  e poi rivedere con un disegno legge  da concertare e studiare la riforma della scuola italiana.
-Scarica il resoconto in pdf

Latina. 4 marzo 2015 -Gilda Latina

 

In un clima di forte confusione e disinformazione, la Gilda organizza martedì 3 marzo, dalle ore 15,00 alle ore 18,00, presso l'aula magna dell'IIS G Marconi di Latina, il Convegno: Le riforme 2015 fanno la ''buona scuola'' che serve?
Saranno trattati insieme ad esponenti del Ministero, dell’ATP e della politica, temi relativi alle riforme già in atto e in correlazione diretta con la prossima "riforma de "Labuonascuola’ quali: la riforma delle classi di concorso, del completamento dei cicli, del reclutamento, il nuovo esame di stato, il rapporto di autovalutazione e il sistema di valutazione nazionale. La locandina del convegno è stata inviata a tutti gli istituti che sono tenuti ad affiggerla all’albo. Sono stati invitati anche i dirigenti Scolatici della provincia a partecipare – le riforme in atto e in fieri sono in armonia con la ’’ scuola reale’’ ?
La locandina del Convegno

Autorizzazione del MIUR-Nota prot.6599  riconoscimento ai sensi dell'art 64 dl CCNI del Convegno  Gilda Nazionale del 3 marzo 2015 presso l'IIS ''Marconi'' di Latina

 
..La partecipazione alla prima assemblea Gilda  di Latina tenuta il 26 c.m presso l’aula magna dell’IIS ‘’Marconi’’ di Latina è stata massima…. - Leggi tutto il resoconto -
- Raccolta firme congiunta con tutte le OO SS  per "Sblocca contratto" - da inviarsi  entro il 6 novembre (vedi lato dx e invia scannerizzato modulo a gildalatina@gmail.com)
-Rispondi al questionario proposto dal Premier Renzi su la buona scuola. Scadenza 15 novembre
-Il Questionario su la buona scuola Di Renzi  ->Link
-LA BUONA SCUOLA di Renzi - il rapporto
-Volantino su Buona scuola e mancanze – Gilda
-Le 12 proposte ai politici della Gilda 2012\13 e i 12 punti di Renzi

- Il Documento di Tivoli  su ''Labuonascuola'' con la sintesi delle controproposte Gilda
- #labuonascuola Una riflessione da parte dei docenti  (Gilda degli insegnanti)
Bene, la Manifestazione Gilda #Siamonoilabuonascuola di ieri 23 Novembre, a Firenze,
innovativo il flashmob alla "Leopolda", ora che ci sia la giusta attenzione e l’adeguato 
ascolto sui problemi scuola!!!

Scarica il Volantino della manifestazione Gilda 23 Novembre Firenze.

#siamonoilabuonascuola, a Firenze la carica dei prof contro Renzi
Oltre mille no al progetto di riforma La Buona Scuola scanditi a gran voce lungo l'Arno

Articolo e video della manifestazione=>#Siamo noi la Buona Scuola
01/12/2013
Roma, manifestazione 30/11/2013
Oggi grande giornata di protesta del mondo della scuola. Dopo la manifestazione in piazza Montecitorio il mondo della scuola si è riunito al Teatro Quirino. Sono intervenuti i 5 segretari nazionali di Cgil, Cisl, Uil, Snals e Gilda-Unams e molti insegnanti dalla platea. Nel video una sintesi del coordinatore nazionale della Gilda, Rino Di Meglio.
GUARDA IL VIDEO DELLA MANIFESTAZIONE
30/11/2013
Manifestazione scuola: I docenti rischiano di essere i nuovi proletari
Lo ha affermato Rino Di Meglio, coordinatore nazionale, durante il suo intervento questa mattina al teatro Quirino
manifestazione_unitariaMANIFESTAZIONE NAZIONALE UNITARIA PER LA SCUOLA - ROMA, 30 NOVEMBRE 2013
Alle ore 10,00 tutti in Piazza Montecitorio, davanti alla Camera dei Deputati.

Dalle ore 12,00, presso il Teatro Quirino luogo  proseguirà la manifestazione con ambiti di discussione e analisi della legge di stabilità e delle legittime rivendicazioni della categoria. Sono stati invitati i responsabili scuola dei Partiti politici.

-CAMBIAMO LA LEGGE DI STABILITÀ

-NO ALLA DOPPIA PENALIZZAZIONE

Ancora una volta si è voluto infliggere a chi lavora nella scuola un'intollerabile penalizzazione, che non si spiega né si giustifica con le difficoltà finanziarie del paese.

-Leggi il Comunicato stampa unitario

-Scarica e divulga il volantino unitario

MANIFESTAZIONE 30 Novembre 2013 - indicazioni- manifesto,  rivendicazioni , richieste al governo

 
Prime iniziative di lotta: Gilda No alle imposizioni senza risultati, all’impoverimento della categoria e ai tagli

Programma assemblee provinciali in tutto il territorio nazionale LEGGI TUTTO
Resoconto assemblea Latina IIS Marconi Latina- iniziativa mobilitazione 100 assemblee in 100 città.
INIZIATIVA: 100 ASSEMBLEE IN 100 CITTA’ – la prima: LATINA- Oggi, 3 ottobre si è svolta la prima delle assemblee previste dall’iniziativa Gilda di mobilitazione. La riunione è stata partecipatissima e l a spaziosa aula magna dell’IIS G Marconi di Latina era gremita..... Leggi Tutto nella pagina dedicata - Nella pagina VIDEO: 100 ASSEMBLEE: BRESCIA, LATINA, CATANIA - GUARDA IL VIDEO
 
-
 
 
AGENDA PROTESTE
PER IL 5/MAGGIO/2015:
PROCLAMAZIONE SCIOPERO GENERALE 
di tutto il personale della scuola Docente. Ata E Dirigenti Scolastici il 5 maggio in contemporanea in 5 province italiane
 
 

 
-
 
 
Statistiche
www.gildalatina.org/   Webmaster: