FEDERAZIONE GILDA UNAMS
Gilda degli Insegnanti Latina


via P.Picasso,32 sc C p.1°(c/o Centro Morbella) Tel: 0773/439662 - Tel/Fax: 0773/600812 Email:gildalatina@gmail.com.
 
ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE DEGLI INSEGNANTI DELLA PROVINCIA DI LATINA
 
Info
Le Sedi Gilda in Italia
Le nostre Sedi Provinciali
Dirigenti provinciali
Coordinatore provinciale

Prof.ssa Giovannini Patrizia
Telefono: 3200233996
Vice Coordinatore provinciale

Prof.ssa Ciotti Maria Rosaria
Telefono: 3289777230
Dirigente sindacale
Vice Coordinatore aggiunto prov
.
Prof.ssa Annarita Mattarolo
responsabile settore docenti sede di Fondi
e Gaeta
cell 3470806151
Dirigente sindacale
Prof Valerio Golfieri
responsabile settore docenti sede help point di Terracina
Dirigente sindacale
Ins. Regina Vallescura
responsabile settore docenti sede help point di Terracina
 
 
Speciale TFR e Ricorso Indebita Trattenuta 2.5%
SEZIONE DEDICATA: Ricorso avverso l’indebita trattenuta del 2,50%/TFR

Contratto Pubblico Impiego: ricorso alla CEDU
Comunicato in evidenza: RICORSO TFR Gilda
Per motivi espressamente organizzativi, la scadenza per intentare ricorso avverso l’indebita trattenuta del 2,50%/TFR, viene rinviata al 20 novembre (ultimissima definitiva proroga su richiesta degli iscritti) si consiglia la visione del video di GILDATV, chiaramente le impugnative devono essere già inviate prima di quella data; rimangono le stesse raccomandazioni previste nei comunicati precedentemente pubblicati:
TFR Ricorso contro la trattenuta del 2,5%-leggi comunicato
Comunicato urgente:indebita trattenuta TFR-leggi comunicato Propedeutico
Modello Diffida TFR
SENTENZA: RESTITUZIONE TRATTENUTA TFR  
La sentenza, che per  prima interviene in materia dopo alcuni decreti
ingiuntivi già accolti, ha statuito che la trattenuta del 2,5% sullo stipendio al personale in regime di TFR (trattamento di fine rapporto) è illegittima.->Guarda il Video
TFR Ricorso contro la trattenuta del 2,5%
dalla Gilda degli insegnanti di LATINA, da aprile 2013 con notice su comunicati del sito
La Federazione Gilda Unams di LATINA avvia un ricorso ai fini del recupero della trattenuta del 2,50% nei confronti di coloro che si trovano in regime di TFR.... Leggi tutto
Trattenuta del 2,5% sul TFR: il Giudice di Treviso accoglie il Decreto ingiuntivo presentato dalla Gilda
-GildaNews del 24.4.2013. TFR, lo Stato costretto a pagare.
Comunicato urgente: indebita trattenuta TFR
Tutto il personale scolastico e i docenti e iscritti alla Federazione FGU saranno supportati nel ricorso inerente la seconda fase del  ricorso sul  TFR per  indebita trattenuta 2,5% -Si allega nuovamente per l’occasione l'impugnativa TFR che doveva e deve essere al più presto inoltrata agli indirizzi in calce entro un mese il raccordo della documentazione.
Scarica e spedisci:Impugnativa/diffida indebita trattenuta TFR(Modello Diffida)
- Gilda degli Insegnanti Latina -
TFR Ricorso contro la trattenuta del 2,5%
dalla Gilda degli insegnanti di LATINA, da aprile 2013 con notice su comunicati del sito
La Federazione Gilda Unams di LATINA avvia un ricorso ai fini del recupero della trattenuta del 2,50% nei confronti di coloro che si trovano in regime di TFR. Infatti tutti coloro che con contratto a tempo indeterminato e determinato si trovano in regime di fine rapporto (TFR) hanno diritto a chiedere all’INPS (che dall’1.1.2012 ha assorbito l’INPDAP) la restituzione della contribuzione indebitamente trattenuta del 2,50% come risulta in ogni cedolino. Ricordiamo a tutti che i docenti assoggettati al TFR non sono obbligati a tale quota allo Stato, che illegittimamente continua ad applicare e che mediamente si aggira intorno ai 7.000 €. per ogni singolo lavoratore...... Leggi tutto. -

Trattenuta del 2,5% sul TFR: il Giudice di Treviso accoglie il Decreto ingiuntivo presentato dalla Gilda.

-GildaNews del 24.4.2013. TFR, lo Stato costretto a pagare.
Comunicato urgente: indebita trattenuta TFR
Tutto il personale scolastico e i docenti e iscritti alla Federazione FGU saranno supportati nel ricorso inerente la seconda fase del  ricorso sul  TFR per  indebita trattenuta 2,5% -Si allega nuovamente per l’occasione l'impugnativa TFR che doveva e deve essere al più presto inoltrata agli indirizzi in calce entro un mese il raccordo della documentazione.
Scarica e spedisci:Impugnativa/diffida indebita trattenuta TFR(Modello Diffida)
- Gilda degli Insegnanti Latina -
Comunicato urgente: diritto allo studio e indebita trattenuta TFR
Tutto il personale scolastico e i docenti e iscritti alla FederazioneFGU sono pregati di contattare entro la prossima settimana lasede provinciale per comunicazioni urgenti su:
1)mancato riconoscimento del diritto allo studio per  frequenza TFA e corsi;
2)seconda fase ricorso TFR indebita trattenuta 2,5% -Si allega nuovamente per l’occasione l'impugnativa TFR che doveva essere già stata inoltrata nei precedenti mesi
Impugnativa/diffida  indebita trattenuta TFR (singola)

06/03/2013 - Gilda degli Insegnanti Latina
TFR-TFS, diffida della gilda
Continuano ad arrivare dall'amministrazione notizie contrastanti rispetto al TFR E TFS, intanto occorre chiarire qual è la differenza  e pertanto pubblichiamo l’Intervista diretta all'avv. Tommaso De Grandis, responsabile dello studio legale della Gilda Nazionale  per  i necessari chiarimenti  sull’ argomento guarda il video su GILDA TV
13/01/2013
2012
24/12/2012
COMUNICATO INFORMATIVO INDEBITA TRATTENUTA TFR
Iniziativa legale nazionale-provinciale e modelli di diffida a seguito e della precedente iniziativa promossa mesi or sono, alla luce poi della favorevole sentenza CC n 223 11\10\12 e infine delle richieste di chiarimento sull'iniziativa legale promossa a livello provinciale, forniamo i dettagli e i modelli di diffida da utilizzare   per recupero dell'indebita trattenuta del 2,5 % sullo stipendio per tutti i docenti di ruolo e non.
Informazioni iniziativa legale sostenuta a livello provinciale >leggi
modello di diffida individuale
modello di diffida collettivo 

23/05/2012

COMUNICATO URGENTE su prelievo forzoso  del 2% o 2,50 dallo stipendio

Gira nelle scuole una pagina con sigla di una O.S locale che riporta l’iniziativa lanciata dalla Gilda FGU  nazionale nei mesi scorsi circa l'indebito prelievo forzoso del 2 o 2,50% sullo stipendio per il passaggio al regime del TFR, bene questa iniziativa, lanciata dalla Gilda e lasciata libera a tutti coloro che avevano richiesto lumi, con la possibilità di inviare un atto di diffida tramite modulo curato dall’ufficio legale nazionale libero da intestazioni di sigle, non può essere indirizzata a tutti i docenti o personale scolastico entrati in ruolo già con in regime di tfr specialmente dal 2000, né ai docenti o personale precario.

Attenzione colleghi, informatevi e comprendete bene quel che firmate  prima di aderire a qualsiasi iniziativa proposta

Latina, 23\05\12 - Ufficio stampa Gilda Latina-il coordinatore prov le P Giovannini

21/04/2012
Comunicato PENSIONI Ricorso sull'illegittima Trattenuta del 2% dopo il passaggio a Tfr

La Gilda di Latina , come del resto già avviato dalla RSU di alcuni istituti e dal nazionale,invita i colleghi iscritti che hanno intenzione di avviare il ricorso sulla trattenuta indebita del 2% ad inviare al più presto al Miur l'atto di invito e diffida predisposto dall'Ufficio legale della Gilda degli insegnanti per chiedere la restituzione dell’illegittimo prelievo.

Come è noto, sino al 31 dicembre 2010 la normativa imponeva al datore di lavoro una trattenuta a carico del dipendente pari al 2,50% sull'80% della retribuzione così come previsto dal DPR 1032/73 (artt. 37-38).

Come è noto ,La legge n. 122/2010 ha disposto per tutti i dipendenti pubblici assunti entro il 31 dicembre 2000, la trasformazione obbligatoria da TFS a TFR a partire dalle anzianità contributive a far data dal 1 gennaio 2011. In particolare l'articolo 12, comma 10 prevede che ".....il trattamento di fine rapporto si effettua secondo le regole dell'articolo 2120 del codice civile, con l'applicazione dell'aliquota del 6,91 per cento.....", senza quindi alcuna compartecipazione contributiva dei lavoratori con i datori di lavoro.

Ma dopo il cambio di disciplina, l'Inpdap con la circolare n. 17 dell'8.10.2010 ha tuttavia continuato a trattenere ai lavoratori la ritenuta del 2,50% sull'80% della retribuzione, di fatto quindi del 2% sull'intera retribuzione.
Il Tar Calabria ha censurato la prassi Inpdap, bloccando il prelievo del 2% e condannandol'amministrazione alla restituzione delle ritenute eseguite dal 1 gennaio 2011.

La sentenza non è definitiva in quanto gli stessi giudici amministrativi hanno rimesso la questione alla Corte Costituzionale, che non si è ancora espressa in merito. Intanto invitiamo chiunque  voglia  evitare tale illegittimo e forzoso prelievo, a tutelarsi al fine di intraprendere le strategie processuali opportune per il riconoscimento dei giusti diritti dei dipendenti della scuola  inviando al più presto al Miur l'atto di invito e diffida all’uopo predisposto.

Chiediamo poi ai colleghi che hanno intenzione di inviare il su citato atto di diffida a segnalarci via mail all’indirizzo  di posta elettronica  gildalatina@gmail,coml’eventuale intenzione  di procedere anche  a seguire   richiedendo un appuntamento specifico pressola sede provinciale di via Picasso,32 nelle giornate di mercledì e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 19,00.

-Gilda degli insegnanti di LATINA , 21 aprile 2012

 

 

 

-
 
 
Link Correlati
 

UFFICIO LEGALE GILDA
 
 
 

Approfondimenti

Speciale TFR “Sole24ore”
A disposizione dei lettori i chiarimenti sull'applicazione della riforma. ... Scegli il percorso è la guida rapida alla destinazione voluta attraverso un itinerario... >
 
 
Statistiche
www.gildalatina.org/   Webmaster: